Tag: crln

Qui vi spiego perché la nostra infanzia determina quale musica ascolteremo da grandi. Poi sono stato al live di Colapesce al Bronson, aperto dai Tante Anna di Alessandro Baronciani, e vi racconto la meraviglia che è stato. Nella band tra l’altro c’era la bravissima Adele Nigro.

Come sempre troverete i promossi e i bocciati tra le novità uscite questa settimana. Da Motta, Coez, Myss Keta, Francesco De Leo, Albedo, Willie Peyote feat. Eugenio in Via Di Gioia fino alle nuove cose degli intercity, CRLN, MAIOLE, Endrigo, Drone Centoventisei, DOLA, Gallaro, I Giocattoli, MAVS, NAVA, Lilo e ancora Plastic Made Sofa, Tobjah, Verano e Zerella. Un nuovo post su Stormi.

Settimana

Una canzone di Salmo dice: “Se dico quello che penso, non resta neanche un amico”. L’unico modo che conosco per fare critica è quello di dire la verità. A qualunque costo. La totale sincerità, per fare questo lavoro, è davvero l’unica strada possibile. Sembrerebbe una cosa scontata, ma vi assicuro che non è così. Quante volte, nella vita di tutti i giorni, per non ferire/non alterare equilibri preferiamo tenerci stretta la verità e mediare oppure dire altro rispetto a quello che realmente pensiamo.

Sono stato a un live di IOSONOUNCANE e Paolo Angeli al Teatro Duse Bologna, aperto tra l’altro da Tobjah dei C+C=Maxigross, e anche in questo caso la parola giusta era “verità”.

In questo nuovo post su Stormi troverete come sempre le ultime novità divise tra promossi e bocciati. Da Thegiornalisti, Francesco De Leo, Leo Pari, Masamasa, Bartolini, Andrea Poggio, BUD SPENCER BLUES EXPLOSION a Samuel & Mannarino, Postino, Yakamoto Kotzuga, MEGHA, Davide e Hesanobody, IACAMPO, Lucia Manca, Martina May, Buñuel.

Settimana

Tutto questo casino per un vento del nord mi sembra eccessivo e anche un po’ ipocrita. Parlo di ipocrisia perché in realtà – è inutile che ce la raccontiamo – noi siamo decisamente abituati al freddo. Non intendo il freddo atmosferico, quello è un qualcosa di passeggero, di cui si parla solo qualche mese all’anno. Il freddo che dico io è un freddo che si approssima a essere perenne. Un freddo che non si cura con bagni di sole e temperature tropicali. Sto parlando del freddo che spesso ci portamo dentro.

Mentre fuori Burian si scatena e i venti siberiani imperversano ovunque, in questo nuovo post su Stormi vi racconto di diverse tipologie di freddo. Perché non esiste solo il freddo atmosferico, quello è un qualcosa di passeggero, di cui si parla solo qualche mese all’anno. Il freddo che dico io è un freddo che a volte può essere anche perenne. Un freddo che non si cura con bagni di sole e temperature tropicali. Sto parlando del freddo che spesso ci portamo dentro.

Come sempre troverete tutte le novità ultime, gli album appena usciti, che a ‘sto giro sono tantissimi, come quello di Gigante, dei Cucineremo Ciambelle, Her Skin, Felpa, Siberia e Tante Anna.
I promossi della settimana come CIMINI, Mèsa, CRLN, The Zen Circus, i Ministri, ≈ Belize ≈, intercity, Katres, Caso, HÅN, Machweo e Diari Della Fine. E i bocciati tipo Gazzelle, Frenetik & Orang3, Voina, Bombay e Cartabianca.

Settimana